AMBIENTI

Gli ambienti

 

L'Akes S 24 unisce la comodita' di ampi spazi aperti, come le barche walk-around, ad un accogliente interno. A poppa, la spiaggetta di grandi dimensioni, che cela una scaletta centrale a incasso, estende la lunghezza fuori tutto il fruibile a 8 metri; ci sono ben 2 zone prendisole, una a poppa e una a prua, entrambe di grandi dimensioni; a centro barca, in posizione molto bassa e quindi poco soggetta al rollio, si trova la zona conviviale con divano da 1.90 m contrapposto alla doppia seduta centrale, in mezzo alle quali e' possibile armare un tavolo; il bolster di guida cela frigo a incasso , cucina e lavello, il tutto riparato sotto all'airtop di copertura, in lega leggera; l'accesso a prua e' agevolato da 2 larghi passaggi laterali con gradini, il cuscino sulla parete della tuga consente di usare il prendisole prodiero anche in modalita' chaise-longue; non ci sono zone da scavalcare, e sulle pareti laterali e' inserito un comodo tientibene.

Aprendo la porta di ingresso in cabina (che non intralcia alcun movimento anche quando e' aperta), si accede a un ambiente con bagno separato, wc e lavello, e a un letto matrimoniale che puo' ospitare fino a 3 persone. L'ambiente interno alla cabina e' illuminato da 2 oblo' apribili , 2 finestrature ridossate incassate su muratura, e un passo d'uomo sul ponte per la circolazione dell'aria.

La motorizzazione

 

Entrofuoribordo, singola (opzionalmente e' possibile anche doppia): benzina o diesel, riduce i costi d'acquisto, consente di fruire di un grande prendisole a poppa, consente di usare potenze anche elevatissime senza dover moltiplicare il numero dei motori, e questo e' un vantaggio per chi ricerca prestazioni al vertice; in piu', aiuta a tenere basso il baricentro, a tutto vantaggio della stabilita' e navigazione sul mosso. La motorizzazione consigliata parte da 1x190 hp, fino a un massimo di 430 hp benzina, o 320 hp diesel. Il serbatoio e' in polietilene reticolato da 260/300 L. e consente un'autonomia di quasi 200 miglia, a velocita' di crociera. La velocita' puo' superare i 50 nodi, ma un 260 Cv e' sufficiente per avere prestazioni sportive. La modellazione e' avvenuta per mezzo di software Cad 3D, a partire da linee d'acqua gia' collaudate con successo, il modello viene poi realizzato con saldature continue a partire dai tagli di lamiera realizzati con taglio computerizzato, in modo da avere perfetta rispondenza di forme e pesi con quanto calcolato in fase progettuale.

CARATTERISTICHE

MONDINO di Mondino Massimo

Via Maestri del Lavoro, 37

12039 - Verzuolo (CN)

T +39 0175 87216

F +39 0175 291240

M info@mondinonautica.com

 

PI: 02965290048