AKES S24

Il materiale: Alluminio

 

Ecologico, riciclabile, leggero, insuperabile nella resistenza agli urti, inattaccabile alla ruggine o all'osmosi, resistente alla corrosione in ambiente salino, tecnologico: questo materiale e' sempre piu' usato, non solo nel naviglio maggiore, motovedette militari o patrol boats, ma e' utilizzato con successo crescente nel diporto quando si richiede un mezzo di qualita' elevata, durevole, con prestazioni elevate

Il design

 

Fino a poco tempo fa (ma a dire il vero anche oggi) le barche in alluminio si distinguevano per un design per nulla curato ma finalizzato semplicemente alla ricerca della mera semplicita' costruttiva e contenimento dei costi, piuttosto banale confrontato con le imbarcazioni in vetroresina. Oggi, grazie all'utilizzo di tecnologie cad-cam, e sopratutto grazie all'esperienza progettuale, e' possibile realizzare forme complesse senza vincoli. L'Akes S24 ne e' l'esempio piu' recente: superfici sfaccettate, incassi ricavati nelle murate che uniscono la pregevolezza del design alla funzionalita'.

Lo scafo

 

La carena e' del tipo a step utilizzata con successo in altre realizzazioni e dotata di V profonda, pattini a geometria variabile, con deadrise medio di oltre 30 gradi, prora possente con dritto di prua pronunciato, volumi in entrata affusolati e comportamento wave-piercing; a poppa angoli piu' aperti per privilegiare la stabilita' alla fonda e la bassa velocita' minima di planata, che richiede poca potenza. Il materiale e' usato con spessori variabili dal fondo di carena verso l'alto in modo da avere un baricento verticale eccezionalmente basso, piu' basso della maggioranza dei gommoni semirigidi presenti sul mercato, e che contribuisce ad assicurare una stabilita' positiva fino a oltre 100° di inclinazione.

Gallery

 

 

MONDINO di Mondino Massimo

Via Maestri del Lavoro, 37

12039 - Verzuolo (CN)

T +39 0175 87216

F +39 0175 291240

M info@mondinonautica.com

 

PI: 02965290048